Vai al menų principale Vai al menų secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo N. 5 Tina Gori di Forlė (FC)
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 5
"TINA GORI"
Via Sapinia, 38 - 47121 Forlė (FC) - Tel. 0543 703001 - Fax 0543 707042
E-mail: foic819003@istruzione.it - PEC: foic819003@pec.istruzione.it
Istituto Comprensivo N. 5 Tina Gori di Forlė (FC)
Istituto Comprensivo N. 5 Tina Gori di Forlė (FC)
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 5
"TINA GORI"
Visualizza circolare
ISTITUTO COMPRENSIVO n. 5 "TINA GORI"
Via Sapinia, 38 - 47121 Forlė (FC)

Oggetto: COME PREPARARE CON I PROPRI FIGLI IL RIENTRO A SCUOLA IN SICUREZZA - SUGGERIMENTI PER I GENITORI
Protocollo/Numero: 304
Pubblicata il: 24/08/2020
Destinatari: Elenco personalizzato
Plessi: Scuola Secondaria di I Grado "Mercuriale", Scuola Primaria "Tempesta", Scuola Primaria "Squadrani", Scuola dell'Infanzia "Le Api", Scuola dell'Infanzia "Aloidi"

AI GENITORI

 

p.c. AL PERSONALE SCOLASTICO

 

AL SITO

 

L’estrema complessità del momento a causa della pandemia COVID-19 e delle relative conseguenze (tuttora in divenire), vede la Scuola come uno dei punti di maggiore impatto e di più difficile organizzazione e gestione, sia per quanto riguarda la sicurezza sia per gli aspetti quantitativi, organizzativi, logistici e pedagogico-didattici.

A supporto di questa complicata ripresa, si ritiene opportuno rendere disponibile la seguente check list contenente alcuni suggerimenti che costituiscono buona norma per contenere il rischio di contagio.

 

Indicazioni di sicurezza

  • Controllare il proprio figlio ogni mattina per evidenziare segni di malessere. Assicurarsi che non abbia mal di gola o altri segni di malattia, come tosse, diarrea, mal di testa, vomito o dolori muscolari.

Se non è in buona salute e/o la temperatura è superiore a 37,5 gradi NON può andare a scuola.

  • Se il proprio figlio ha avuto contatto con un caso COVID−19, NON può andare a scuola.

In tal caso occorre seguire con scrupolo le indicazioni della Sanità sulla quarantena.

  • A casa, fare praticare le corrette tecniche di lavaggio delle mani, soprattutto prima e dopo aver mangiato, starnutito, tossito, prima di applicare la mascherina e spiegare al proprio figlio perché è importante.
  • Procurare al proprio figlio una bottiglietta di acqua identificabile con nome e cognome per dissetarsi a scuola in caso di uso prolungato della mascherina.
  • Sviluppare le routine quotidiane prima e dopo la scuola.

Ad esempio, stabilendo con esattezza l’occorrente da mettere nello zaino (come disinfettante personale per le mani e una mascherina in più) e le cose da fare quando si torna a casa (lavarsi le mani immediatamente, dove riporre la mascherina a seconda che sia monouso o lavabile, …).

  • Parlare con il proprio figlio delle precauzioni da prendere a scuola:
    • Lavare e disinfettare le mani più spesso;
    • Mantenere la distanza fisica dagli altri studenti (Scuola Primaria e Secondaria);
    • Indossare la mascherina (Scuola Primaria e Secondaria);
  • Evitare di condividere oggetti con altri studenti, tra cui bottiglie d'acqua, giochi, dispositivi, strumenti di scrittura, libri...
  • Pianificare ed organizzare il trasporto del proprio figlio per e dalla scuola:
    • Se utilizza un mezzo pubblico (autobus o trasporto scolastico) preparalo ad indossare sempre la mascherina e a non toccarsi il viso con le mani senza averle prima disinfettate.
    • Se va in auto con altri compagni, accompagnato dai genitori di uno di questi, spiegare che deve sempre seguire le regole: mascherina, distanziamento, pulizia delle mani.
  • Rafforzare il concetto di distanziamento fisico, di pulizia e di uso della mascherina, dando sempre il buon esempio.
  • Tenere a casa una scorta di mascherine per poterle cambiare ogni volta che sia necessario. Fornire al proprio figlio una mascherina di ricambio nello zaino, chiusa in un contenitore o in un sacchetto etichettato che potrà essere utilizzato per riporre la mascherina quando mangia.
  • In caso di mascherine riutilizzabili, esse devono:
    • coprire naso e bocca e l’inizio delle guance;
    • essere fissate con lacci alle orecchie;
    • avere almeno due strati di tessuto;
    • consentire la respirazione;
    • essere lavabili con sapone a mano o in lavatrice ed essere stirate (il vapore a 90˚ è un ottimo disinfettante naturale e senza controindicazioni):
    • essere riconoscibili al fine di non essere confuse con quelle di altri compagni.
  • Allenare il proprio figlio a togliere e mettere la mascherina toccando soltanto i lacci.
  • Spiegare al proprio figlio che a scuola potrebbe incontrare dei compagni che non possono mettere la mascherina. Di conseguenza, deve mantenere la distanza di sicurezza, deve tenere la mascherina e seguire le indicazioni degli insegnanti.
  • Fare attenzione a non trasmettere al proprio figlio stress, ansia o preoccupazioni oltre misura.

 

Seguiranno a breve specifiche indicazioni per Genitori, Alunni e Personale differenziate per ordine scolastico (Infanzia - Primaria - Secondaria di primo grado) e singoli plessi: gli incontri territoriali che si sono susseguiti durante l’estate non sono ancora ultimati.

 

La sottoscritta, insieme all’Ufficio Tecnico del Comune di Forlì ed al Gruppo Operativo di Istituto, si è adoperata per mantenere i propri alunni all’interno dei Plessi dell’Istituto Comprensivo “Tina Gori” evitando ai Genitori ulteriori disagi di spostamenti nella città.

 

Sin da ora, si ringrazia Alunni, Genitori e Personale Scolastico per la comprensione e collaborazione che dovrà essere necessaria e quotidiana: INSIEME e facendo squadra possiamo riuscire in questa impresa per il bene e, soprattutto, per la salute dell’intera comunità.

 


Anno scolastico: 2019/2020
Responsabile e titolare del procedimento: Bandini Daniela
Incaricato/a del procedimento: Cavalli Alessandra

 Visualizzazioni: 2205Stampa la circolare 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 4390
N. visitatori: 3580378