Vai al menų principale Vai al menų secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo N. 5 Tina Gori di Forlė (FC)
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 5
"TINA GORI"
Via Sapinia, 38 - 47121 Forlė (FC) - Tel. 0543 703001 - Fax 0543 707042
E-mail: foic819003@istruzione.it - PEC: foic819003@pec.istruzione.it
Istituto Comprensivo N. 5 Tina Gori di Forlė (FC)
Istituto Comprensivo N. 5 Tina Gori di Forlė (FC)
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 5
"TINA GORI"
Circolari
ISTITUTO COMPRENSIVO n. 5 "TINA GORI"
Via Sapinia, 38 - 47121 Forlė (FC)

Oggetto: Comunicazioni relative allo svolgimento dell'Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione
Protocollo/Numero: 275
Pubblicata il: 20/05/2019
Destinatari: Elenco personalizzato
Plessi: Scuola Secondaria di I Grado "Mercuriale"

 

ALLE FAMIGLIE ed agli ALUNNI cl. 3^

AL PERSONALE DOCENTE

AL PERSONALE ATA

AL DSGA

AL SITO

 

Si comunica che l’ESAME di STATO conclusivo del primo ciclo di istruzione, a.s. 2018-2019, si svolgerà secondo il seguente calendario e in ottemperanza alla Normativa vigente (D.L.62/2017):

PROVE SCRITTE

    • Martedì 11 giugno 2019 Prova di ITALIANO (durata 4 ore)

 

    • Mercoledì 12 giugno 2019 Prova di INGLESE + LINGUA 2 (Spagnolo o Francese) (durata 3 ore + 20 m di intervallo)

 

    • Giovedì 13 giugno 2019 Prova di MATEMATICA  (durata 3 ore)

 

(Gli alunni devono entrare a Scuola puntualmente entro le ore 08:00 e potranno uscire autonomamente al termine di ogni prova scritta)

 

COLLOQUI ORALI

I colloqui orali avranno inizio Lunedì 17 giugno 2019 e termineranno Mercoledì 26 giugno 2019.

 

Il calendario delle prove orali sarà reso noto con ogni probabilità a partire da Martedì 11.06.2019.

 

REGOLE GENERALI cui attenersi durante lo svolgimento degli Esami di Stato:

    1. non sono ammessi il possesso e l’utilizzo dei telefoni cellulari e di altre apparecchiature elettroniche. Nel caso gli alunni dovessero entrare a Scuola con tali strumenti, sono obbligati a consegnarli ai Commissari d’esame che provvederanno alla loro restituzione non prima del termine delle prove scritte;
    2. si possono utilizzare solo fogli forniti dai Commissari d’esame e vidimati con timbro e sigla (al termine vanno tutti riconsegnati, anche quelli non utilizzati);
    3. sono ammessi l’uso del dizionario (sinonimi compreso) e degli strumenti compensativi per gli alunni con DSA;
    4. è necessario utilizzare penna con inchiostro stabile nera o blu (la matita solo per eventuali disegni e/o grafici);
    5. non usare cancelline a vernice;
    6. la consegna per fine prova può avvenire solo dopo che sia trascorso metà del tempo assegnato: i docenti in assistenza sigleranno l’ora sul foglio, i candidati firmeranno la consegna sull’apposito verbale;
    7. il penultimo candidato dovrà attendere, prima di uscire, la consegna della prova scritta da parte dell’ultimo;
    8. è possibile uscire per i servizi ma solo se strettamente necessario: occorre consegnare il compito ai commissari, che registrano l’uscita sul compito stesso e, possibilmente, non prima di ore 1:30/2 dall’inizio delle prove.

 

VOTO DI AMMISSIONE all’Esame (riportato sul documento di valutazione)

È espresso in decimi e tiene in considerazione il percorso scolastico triennale compiuto dall’alunno.

Può essere anche inferiore a 6/10 ed ha un peso del 50% nel voto finale (D.L. 62/2017).

Precisamente, oltre la media delle valutazioni conclusive del terzo anno, per determinare il voto di ammissione, il Consiglio di Classe, presieduto dal Dirigente Scolastico o da un suo delegato, prenderà in considerazione:

  • i progressi rispetto al livello di partenza;
  • il processo di crescita complessivo;
  • l’acquisizione di un efficace metodo di lavoro;
  • l’impegno mostrato nel corso dei tre anni;
  • il grado di partecipazione alle attività proposte;
  • la capacità di ascolto e di attenzione;
  • i risultati conseguiti nelle eventuali attività di recupero e nelle attività extracurricolari.

 

VOTO FINALE

E’ il risultato della media aritmetica tra:

50%: giudizio di ammissione

50%: voti conseguiti nelle prove scritte (il voto nelle due Lingue è unico) + il voto della prova orale, eventualmente anche con frazione decimale (cioè senza arrotondamenti).

Se espresso con frazione decimale pari o superiore a 0,5, viene arrotondato all’unità superiore.

Il voto finale deve essere di almeno 6/10 e, come si evince, può non corrispondere (addirittura essere inferiore) al voto di ammissione.

 

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

Al termine degli esami sarà rilasciata ai Genitori una Certificazione delle competenze con riferimento alle competenze chiave europee: comunicazione nella madrelingua, comunicazione nella lingua straniera, competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia, competenze digitali, capacità di imparare ad imparare (intesa come autonomia negli apprendimenti), competenze sociali e civiche, spirito di iniziativa, consapevolezza ed espressione culturale.

Per ogni competenza viene indicato il livello conseguito (avanzato, intermedio, base, iniziale).

Onde evitare spiacevoli incomprensioni, si precisa che la valutazione delle competenze non deve essere posta in relazione ai voti della scheda, che attestano più semplicemente gli apprendimenti acquisiti.

Alle Scuole viene fornito un modello unico nazionale di certificazione, che sarà accompagnato anche da una sezione a cura dell’Invalsi con la descrizione dei livelli conseguiti nelle Prove nazionali (svolte nel mese di aprile).

La suddetta Certificazione delle Competenze va consegnata all’Istituto Superiore di iscrizione (il diploma verrà rilasciato successivamente).

Si invitano i Genitori ad un’attenta lettura dei documenti predisposti e pubblicati nel sito istituzionale, nell’apposita sezione “VALUTAZIONE”.

 

 

PUBBLICAZIONE ESITI FINALI dell’Esame di Stato:

 

Venerdì 28 giugno 2019

alle ore 09:00

 

CONSEGNA CERTIFICAZIONE delle COMPETENZE

(documento necessario per il completamento dell’iscrizione alla Scuola Secondario di II grado)

 

Venerdì 28 giugno 2019

dalle ore 11:00 alle 12:00

 

Sperando di aver reso più comprensibile tempi e mdalità di svolgimento dell’Esame di Stato conclusivo del Primo Ciclo, non resta che augurare “ottima conclusione e miglior inizio!” a tutti gli studenti dell’Istituto Comprensivo n. 5

 

N.B.

Agli alunni sarà consegnato un tagliando di autorizzazione/non autorizzazione all’uscita autonoma al termine di ogni prova d’Esame da restituire al Coordinatore di classe entro e non oltre il 29/05/2019.

 


Anno scolastico: 2018/2019
Responsabile e titolare del procedimento: Bandini Daniela
Incaricato/a del procedimento: Cavalli Alessandra

 Visualizzazioni: 70Stampa la circolare 

Totale: 849
Pagina 1 di 849


Ricerca avanzata
Circolari
Mese
Anno
Destin.
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2019 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1297
N. visitatori: 1781477